09-09-2017

La UE verso una Web Tax per i colossi di Internet

Google, Facebook, Amazon, Booking.com ed Airbnb si continuano ad arricchire ai danni della UE, a cui non pagano la giusta quota di tasse. Per questo motivo l'Unione sta studiando una "web tax" europea, adattata alla tipologia dell'economia digitale. Essa infatti produce molti redditi, definiti "virtuali", in molti Stati pagando le imposte in uno solo.
La questione sarà finalmente al centro del vertice Ecofin della prossima settimana a Tallin. Una dichiarazione congiunta al riguardo è stata già sottoscritta da Italia, Germania, Francia e Spagna.




Altre notizie